[Management Team] Carmignac Maxime
Pensiamo di poter contare su diversi punti di forza che ci consentono di avere successo nel panorama delle soluzioni di investimento alternative: convinzioni forti, indipendenza, capacità di attrarre i talenti e forte spirito imprenditoriale. Carmignac vanta da sempre una mentalità anticonformista e per noi è naturale fornire soluzioni che offrono basse correlazioni con il mercato.
Maxime Carmignac, Chief Executive Officer, Director of Carmignac UK Ltd.

LE ORIGINI

Convinti della fondatezza delle soluzioni alternative e sostenuti dalla nostra solida infrastruttura globale, abbiamo dato vita a una gamma di strategie di investimento UCITS e offshore indipendenti*.

FOCUS: PROFESSIONISTI DELL’INVESTIMENTO

Abbiamo creato una divisione alternatives attirando i professionisti più promettenti del settore e coinvolgendoli in un progetto imprenditoriale di lungo termine.

Il nostro spirito imprenditoriale permette a ogni team di investimento di gestire in maniera indipendente il proprio processo di investimento e implementare pienamente le proprie convinzioni.

STRUMENTO: INFRASTRUTTURA GLOBALE

Una piattaforma altamente innovativa ci consente di essere sempre all’avanguardia in termini di gestione del rischio, trading e operatività.

I nostri team operativi coadiuvano i team di investimento per individuare i rischi, gestire la volatilità e cogliere le opportunità di mercato.

OBIETTIVO: DIVERSIFICAZIONE

Attraverso la diversificazione puntiamo a offrire agli investitori una performance regolare e decorrelata, nei diversi contesti di mercato.

*Le strategie offshore possono non essere adatte a tutti gli investitori. Contattaci per ulteriori informazioni.

LE STRATEGIE CHIAVE DELLA NOSTRA GAMMA ALTERNATIVA

Un’interessante fonte di rendimento decorrelata dai mercati tradizionali

SOLUZIONI AZIONARIE LONG/SHORT

Combiniamo in maniera dinamica posizioni azionarie lunghe e corte per massimizzare la generazione di alfa, limitando allo stesso tempo il beta del mercato.

SOLUZIONI MERGER ARBITRAGE

Puntiamo a trarre vantaggio dallo spread delle operazioni internazionali di M&A annunciate ufficialmente fornendo una decorrelazione elevata rispetto ai mercati azionari e obbligazionari.
SOLUZIONI: scopri tutti i nostri fondi alternativi
Strategie alternative
Carmignac Portfolio Long-Short European Equities
SICAVMercati europeiArticolo 8
Approccio long-short alle azioni europee basato su convinzioni forti
Strategie alternative
Carmignac Absolute Return Europe
FCPMercati europeiArticolo 8
Approccio long/short opportunistico e senza vincoli di stile alle azioni europee
Strategie alternative
Carmignac Portfolio Merger Arbitrage
SICAVMercati mondialiArticolo 8
Strategia difensiva incentrata sulle opportunità di merger arbitrage
Strategie alternative
Carmignac Portfolio Merger Arbitrage Plus
SICAVMercati mondialiArticolo 8
Strategia absolute return attiva incentrata sulle opportunità di merger arbitrage

ARTICOLO CORRELATO

Data di pubblicazione 26 Giugno 2023

Carmignac rafforza la strategia dei prodotti alternativi con la nomina di due gestori di fondi long-short

Carmignac Portfolio Long-Short European Equities A EUR Acc

ISIN: LU1317704051
Periodo minimo di investimento consigliato
3 anni
Livello di rischio*
3/7
Classificazione SFDR**
Articolo 8

*Scala di Rischio del KID (documento contenente le informazioni chiave). Il rischio 1 non significa che l'investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può evolvere nel tempo. **Il Regolamento SFDR (Regolamento sull’informativa di sostenibilità dei mercati finanziari) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone agli asset manager di classificare i propri fondi in tre categorie: Articolo 8: fondi che promuovono le caratteristiche ambientali e sociali, Articolo 9 che perseguono l'investimento sostenibile con obiettivi misurabili o Articolo 6 che non hanno necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per ulteriori informazioni consultare: https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2019/2088/oj?locale=it.

Principali rischi del Fondo

Rischio legato alla Strategia Long/Short: Rischio legato alle posizioni lunghe e/o corte aperte per correggere l'esposizione netta al mercato. Il Fondo potrebbe subire perdite elevate se le esposizioni long e short dovessero variare simultaneamente in senso contrario e in maniera sfavorevole.Azionario: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.Tasso d'interesse: Il rischio di tasso si traduce in una diminuzione del valore patrimoniale netto in caso di variazione dei tassi.Cambio: Il rischio di cambio è connesso all'esposizione, mediante investimenti diretti ovvero utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.

Carmignac Absolute Return Europe A EUR Acc

ISIN: FR0010149179
Periodo minimo di investimento consigliato
3 anni
Livello di rischio*
3/7
Classificazione SFDR**
Articolo 8

*Scala di Rischio del KID (documento contenente le informazioni chiave). Il rischio 1 non significa che l'investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può evolvere nel tempo. **Il Regolamento SFDR (Regolamento sull’informativa di sostenibilità dei mercati finanziari) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone agli asset manager di classificare i propri fondi in tre categorie: Articolo 8: fondi che promuovono le caratteristiche ambientali e sociali, Articolo 9 che perseguono l'investimento sostenibile con obiettivi misurabili o Articolo 6 che non hanno necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per ulteriori informazioni consultare: https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2019/2088/oj?locale=it.

Principali rischi del Fondo

Rischio legato alla Strategia Long/Short: Rischio legato alle posizioni lunghe e/o corte aperte per correggere l'esposizione netta al mercato. Il Fondo potrebbe subire perdite elevate se le esposizioni long e short dovessero variare simultaneamente in senso contrario e in maniera sfavorevole.Azionario: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.Tasso d'interesse: Il rischio di tasso si traduce in una diminuzione del valore patrimoniale netto in caso di variazione dei tassi.Cambio: Il rischio di cambio è connesso all'esposizione, mediante investimenti diretti ovvero utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.

Carmignac Portfolio Merger Arbitrage A EUR Acc

ISIN: LU2585800795
Periodo minimo di investimento consigliato
3 anni
Livello di rischio*
2/7
Classificazione SFDR**
Articolo 8

*Scala di Rischio del KID (documento contenente le informazioni chiave). Il rischio 1 non significa che l'investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può evolvere nel tempo. **Il Regolamento SFDR (Regolamento sull’informativa di sostenibilità dei mercati finanziari) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone agli asset manager di classificare i propri fondi in tre categorie: Articolo 8: fondi che promuovono le caratteristiche ambientali e sociali, Articolo 9 che perseguono l'investimento sostenibile con obiettivi misurabili o Articolo 6 che non hanno necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per ulteriori informazioni consultare: https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2019/2088/oj?locale=it.

Principali rischi del Fondo

Azionario: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.Rischio di Arbitraggio: L'arbitraggio cerca di trarre vantaggio da tali differenze di prezzo (ad esempio, in mercati, settori, titoli, valute). Se l'arbitraggio ha un andamento sfavorevole, un investimento può perdere il suo valore e generare una perdita per il Comparto.Rischio legato alla Strategia Long/Short: Rischio legato alle posizioni lunghe e/o corte aperte per correggere l'esposizione netta al mercato. Il Fondo potrebbe subire perdite elevate se le esposizioni long e short dovessero variare simultaneamente in senso contrario e in maniera sfavorevole.Liquidità: Le puntuali irregolarità del mercato possono ripercuotersi sulle condizioni di prezzo che inducono il Fondo a liquidare, aprire o modificare le posizioni.

Carmignac Portfolio Merger Arbitrage Plus A EUR Acc

ISIN: LU2585801256
Periodo minimo di investimento consigliato
3 anni
Livello di rischio*
3/7
Classificazione SFDR**
Articolo 8

*Scala di Rischio del KID (documento contenente le informazioni chiave). Il rischio 1 non significa che l'investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può evolvere nel tempo. **Il Regolamento SFDR (Regolamento sull’informativa di sostenibilità dei mercati finanziari) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone agli asset manager di classificare i propri fondi in tre categorie: Articolo 8: fondi che promuovono le caratteristiche ambientali e sociali, Articolo 9 che perseguono l'investimento sostenibile con obiettivi misurabili o Articolo 6 che non hanno necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per ulteriori informazioni consultare: https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2019/2088/oj?locale=it.

Principali rischi del Fondo

Azionario: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.Rischio di Arbitraggio: L'arbitraggio cerca di trarre vantaggio da tali differenze di prezzo (ad esempio, in mercati, settori, titoli, valute). Se l'arbitraggio ha un andamento sfavorevole, un investimento può perdere il suo valore e generare una perdita per il Comparto.Rischio legato alla Strategia Long/Short: Rischio legato alle posizioni lunghe e/o corte aperte per correggere l'esposizione netta al mercato. Il Fondo potrebbe subire perdite elevate se le esposizioni long e short dovessero variare simultaneamente in senso contrario e in maniera sfavorevole.Liquidità: Le puntuali irregolarità del mercato possono ripercuotersi sulle condizioni di prezzo che inducono il Fondo a liquidare, aprire o modificare le posizioni.

Carmignac Investissement Latitude A EUR Acc

ISIN: FR0010147603
Periodo minimo di investimento consigliato
5 anni
Livello di rischio*
3/7
Classificazione SFDR**
Articolo 8

*Scala di Rischio del KID (documento contenente le informazioni chiave). Il rischio 1 non significa che l'investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può evolvere nel tempo. **Il Regolamento SFDR (Regolamento sull’informativa di sostenibilità dei mercati finanziari) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone agli asset manager di classificare i propri fondi in tre categorie: Articolo 8: fondi che promuovono le caratteristiche ambientali e sociali, Articolo 9 che perseguono l'investimento sostenibile con obiettivi misurabili o Articolo 6 che non hanno necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per ulteriori informazioni consultare: https://eur-lex.europa.eu/eli/reg/2019/2088/oj?locale=it.

Principali rischi del Fondo

Azionario: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.Tasso d'interesse: Il rischio di tasso si traduce in una diminuzione del valore patrimoniale netto in caso di variazione dei tassi.Cambio: Il rischio di cambio è connesso all'esposizione, mediante investimenti diretti ovvero utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.Gestione Discrezionale: Le previsioni sull'andamento dei mercati finanziari formulate dalla società di gestione esercitano un impatto diretto sulla performance del Fondo, che dipende dai titoli selezionati

GLOSSARIO

• Alfa: L'alfa misura la performance di un portafoglio rispetto al suo indice di riferimento. Un alfa negativo indica che il fondo ha sottoperformato l'indice di riferimento (se, ad esempio, in un anno l'indice è aumentato del 10% mentre il fondo ha segnato un rialzo del 6%, l'alfa sarà pari a - 4). Un alfa positivo indica che il fondo ha sovraperformato l'indice di riferimento (se, ad esempio, in un anno l'indice è aumentato del 6% mentre il fondo ha segnato un rialzo del 10%, l'alfa sarà pari a 4). • Decorrelato dall’indice: la struttura del portafoglio è il risultato delle view del gestore e dell’analisi di mercato senza alcun orientamento rispetto a un indice di riferimento. • Volatilità: ampiezza di variazione del prezzo/corso di un titolo, di un fondo, di un mercato o di un indice che permette di misurare la rilevanza del rischio in un determinato periodo. Essa è determinata dalla deviazione standard ottenuta calcolando la radice quadrata della varianza. La varianza è calcolata facendo la media delle deviazioni dalla media, il tutto al quadrato. Maggiore è la volatilità, maggiore è il rischio • Investimenti top-down: strategia di investimento in base alla quale vengono selezionati i migliori settori o attività in cui investire, dopo aver analizzato l'intero settore e le tendenze economiche in generale (a differenza degli investimenti bottom-up). • Investimenti bottom-up: investimenti imperniati sull'analisi delle società, in cui track-record, gestione e potenzialità delle aziende stesse assumono maggiore importanza rispetto alle tendenze generali del mercato o del settore (a differenza degli investimenti top-down). • Beta: Il beta misura la relazione esistente tra le oscillazioni dei valori patrimoniali netti del fondo e le oscillazioni dei livelli del relativo indice di riferimento.

MATERIALE PUBBLICITARIO. Consultare il KID/prospetto del Fondo prima della decisione finale di investimento.
Fonte: Carmignac, 30/06/2023. Il presente documento non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione. Non si tratta né di un’offerta di sottoscrizione né di una consulenza d’investimento. Le informazioni ivi contenute possono essere parziali e sono soggette a modifiche senza preavviso. La società di gestione può decidere in qualsiasi momento di interrompere la commercializzazione in qualsiasi paese. Gli investitori possono accedere a un riepilogo dei loro diritti in italiano al seguente link sezione 6: https://www.carmignac.it/it_IT/articlepage/informazioni-sulla-regolamentazione-1762. La decisione di investire nei Fondi pubblicizzati deve tenere conto di tutte le caratteristiche e degli obiettivi descritti nel prospetto. I Fondi comuni di investimento di diritto francese (fonds communs de placement, o FCP) sono fondi comuni costituiti in forma contrattuale conformi alla direttiva OICVM o AIFM recepita nell’ordinamento francese. Carmignac Portfolio fa riferimento ai comparti Carmignac Portfolio SICAV, una società di investimento di diritto lussemburghese conforme alla Direttiva UCITS. Alcuni soggetti o paesi potrebbero subire restrizioni di accesso al Fondo. I Fondi non possono essere offerti o venduti, in maniera diretta o indiretta, a beneficio o per conto di una «U.S. Person» secondo la definizione della normativa statunitense Regulation S e/o FATCA. I Fondi presentano un rischio di perdita di capitale. I rischi, le commissioni e le spese sono descritti nel KID (documento contenente le informazioni chiave). I prospetti, KID, NAV e rapporti di gestione annuali dei Fondi sono disponibili sul sito www.carmignac.com o su semplice richiesta presso la Società di Gestione. Il KID deve essere consegnato al sottoscrittore prima della sottoscrizione. • In Svizzera, il prospetto, il KID e le relazioni annuali dei Fondi sono disponibili sul sito www.carmignac.ch o presso il nostro rappresentante di gestione in Svizzera, CACEIS (Switzerland), S.A., Route de Signy 35, CH-1260 Nyon. Il soggetto incaricato dei pagamenti è CACEIS Bank, Paris, filiale di Nyon/Suisse, Route de Signy 35, 1260 Nyon. Il KID deve essere consegnato al sottoscrittore prima della sottoscrizione.