3° trimestre 2023: Il nostro azionariato attivo in concreto

Data di pubblicazione
1 dicembre 2023

In qualità di investitori di lungo termine, instauriamo un dialogo regolare con le società nelle quali investiamo per incoraggiarle a migliorare le loro prassi di valutazione dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG). Ecco come abbiamo concretizzato il nostro impegno in materia di azionariato attivo nel terzo trimestre 2023:

18Azioni di dialogo realizzate
99%Tasso di partecipazione alle Assemblee dei soci
51%Carmignac ha votato almeno una volta contro il management nel 51% delle assemblee*

*Questo dato si riferisce al numero di assemblee in cui Carmignac ha preso una posizione di voto contraria alla raccomandazione del consiglio di amministrazione. In pratica, si tratta di voti espressi contro le risoluzioni guidate dal management e, nella maggior parte dei casi, di voti espressi a favore di risoluzioni guidate dagli azionisti (a meno che la risoluzione guidata dagli azionisti non sia sostenuta dal management).

Carmignac si impegna ad allineare la sua strategia di dialogo su cinque tipologie di engagement: engagement legato a rating ESG, engagement tematico, engagement di impatto, engagement relativo a comportamenti controversi, engagement relativo a decisioni di proxy voting1.

Nel terzo trimestre 2023, Carmignac ha avviato 18 azioni di dialogo con società nelle quali investe e ha coperto due tipologie di engagement.
Nel terzo trimestre del 2023, Carmignac ha votato contro il management delle nostre società partecipate almeno una volta nel 51% delle assemblee votate.

Scopri la nostra attività specifica di engagement svolta nel terzo trimestre 2023 nei confronti di due società nella quali investiamo:

Coca-Cola Icecek (CCI)

Settore: Beni di consumo di base
Ubicazione: Medio Oriente

Attraverso i portafogli gestiti, Carmignac detiene1 un’obbligazione con vincolo ESG (Sustainability-Linked Bond o SLB) emessa da CCI.

CCI produce, distribuisce e commercializza bevande gassate e non gassate della Coca-Cola Company in Turchia, Pakistan, Kazakistan, Azerbaigian, Kirghizistan, Turkmenistan, Giordania, Iraq, Siria, Uzbekistan e Tagikistan.

In qualità di investitori della prima SLB emessa da CCI, era nostra intenzione monitorare i progressi realizzati dall’emittente sull’obiettivo di performance di sostenibilità (SPT) dichiarato. In secondo luogo, abbiamo riscontrato che il rating attribuito alla società da MSCI era più basso rispetto al punteggio attribuito dal sistema proprietario di valutazione ESG di Carmignac START2, che è pari a “C” (in una scala da A a E). Questa discrepanza ha fatto scattare un’azione di engagement nei confronti dell’emittente.

Abbiamo tenuto una call con i rappresentanti delle investor relations della società e il responsabile Sustainability.

L’obiettivo dell’azione di engagement era valutare in che modo l’Emittente integra le considerazioni sulla sostenibilità nella strategia aziendale e capire come gli obiettivi di sostenibilità siano collegati alle attività di finanziamento. L’impegno in materia di sostenibilità di CCI e del suo secondo maggiore azionista, The Coca-Cola Company, sono molto simili ma sussistono differenze legate al business model e a considerazioni locali e culturali.

L'obiettivo di sostenibilità consiste nella riduzione dell’utilizzo di acqua negli impianti dai produzione, per passare a 1,47 litri di acqua per litro di prodotto fabbricato entro il 31 dicembre 2027 rispetto a un consumo di acqua di 1,69 litri per litro di prodotto nel 2020. Il mancato raggiungimento di questo obiettivo determinerà un aumento della cedola di 50 pb. Abbiamo chiesto all’emittente di ragguagliarci sui progressi raggiunti rispetto all’obiettivo e sulle azioni concrete messe in atto per realizzarlo. L’emittente collabora con autorità pubbliche e con diversi organismi, in particolar modo con ONG.

Vediamo con favore la pubblicazione annuale da parte dell’emittente di una relazione sui progressi realizzati rispetto all’obiettivo di sostenibilità e apprezziamo l’esistenza di un processo di verifica da parte di un ente indipendente, che consente agli investitori di monitorare adeguatamente i progressi.

La nostra valutazione dell’approccio dell’emittente alle tematiche sociali ha fatto emergere alcune aree di miglioramento sulle quali avviare azioni di engagement, in particolare abbiamo richiesto che la società renda noti i progressi raggiunti rispetto all’impegno generale di conformarsi al 100% alla propria politica sui diritti umani. Inoltre abbiamo rilevato un aumento del numero e della gravità degli infortuni con assenza dal lavoro nel 2022, spiegabile con l’utilizzo di un nuovo format di rendicontazione dei dati sugli infortuni, che dà luogo a una maggiore granularità dei dati stessi. Infine, la società ci ha anche illustrato i problemi legati agli obiettivi di diversità, tenuto conto della natura del business e dei paesi dove opera.

L’azione di engagement ci ha permesso di monitorare i progressi dell’emittente sull’obiettivo di performance di sostenibilità, valutarne la performance ESG e confermare il punteggio “C” del nostro sistema proprietario START.

L’Oréal

Settore: Beni di consumo di base
Ubicazione: Europa

Carmignac investe nelle azioni emesse dalla società3.

Nell’ambito della nostra strategia ESG e in linea con gli obiettivi di engagement, monitoriamo la strategia sociale e ambientale dell’emittente.

L’emittente è una posizione rilevante all’interno dei portafogli Carmignac. Monitoriamo la società per valutare la costanza e l’entità dell’impegno ad approvvigionarsi in maniera responsabile, ridurre l’utilizzo di sostanze chimiche indesiderate e prevedere standard ambientali per i suoi prodotti.

Abbiamo organizzato un incontro di persona con l’Environmental Leadership Director e altri rappresentanti della società.

La riunione ha offerto a Carmignac l’opportunità di fornire un feedback all’emittente in merito alla sua strategia di sostenibilità. L’emittente ha stabilito obiettivi ambiziosi in termini di KPI ambientali e sociali. Prendiamo atto di questi progressi.

Durante la discussione sono stati affrontati i seguenti temi principali:

  • Salario di sussistenza nella catena di fornitura;
  • Sicurezza dei prodotti;
  • Obiettivi di biodiversità;
  • Utilizzo di prodotti provenienti da fonti rinnovabili;
  • Packaging sostenibile.

L’azione di engagement ci ha consentito di monitorare i progressi dell’emittente sugli obiettivi di sostenibilità.

Siamo stati rassicurati che, contrariamente ad alcuni player del settore, l’emittente ha stabilito obiettivi riguardanti la supply chain oltre che le proprie attività dirette. Inoltre sono stati compiuti progressi significativi per accrescere l’utilizzo di prodotti da fonti rinnovabili e la diffusione delle confezioni ricaricabili.

Tuttavia abbiamo riscontrato che in merito all’impegno sugli obiettivi legati al salario di sussistenza nella catena di fornitura, la società è appena agli inizi, pertanto continueremo a monitorare questa tematica nei suoi futuri sviluppi.

L’azione di engagement ha permesso di integrare la nostra valutazione della performance ESG dell’emittente e di validare il rating “A” del tool proprietario di valutazione ESG di Carmignac, START2 (scala da A a E).

1Al 30 settembre 2023: Carmignac Credit 2025, Carmignac Credit 2027, Carmignac Portfolio Credit.
2Il sistema proprietario di ricerca ESG START combina e aggrega gli indicatori ESG dei principali data provider esistenti sul mercato. Vista la mancanza di standardizzazione e rendicontazione su alcuni indicatori ESG da parte delle società quotate, non è possibile prendere in considerazione tutti gli opportuni indicatori. START centralizza le informazioni, permettendo a Carmignac di disporre di un’analisi proprietaria e di costituire la propria view su ogni società indipendentemente dai dati esterni aggregati, qualora fossero incompleti. Per ulteriori informazioni consultare il nostro sito internet.
3Al 30 settembre 2023: Carmignac Absolute Return Europe, Carmignac Alts ICAV-European Long Short, Carmignac Global Active, Carmignac Investissement, Carmignac Investissement Latitude, Carmignac Patrimoine, Carmignac Portfolio Evolution, Carmignac Portfolio Family Governed, Carmignac Portfolio Flexible Allocation 2024, Carmignac Portfolio GrandChildren, Carmignac Portfolio Grande Europe, Carmignac Portfolio Human Experience, Carmignac Portfolio Investissement, Carmignac Portfolio, Patrimoine, Carmignac Portfolio Patrimoine Europe, Carmignac Profil Réactif 100, Carmignac Profil Réactif 50, Carmignac Profil Réactif 75, FP Carmignac European Leaders, FP Carmignac Global Equity Compounders, FP Carmignac Patrimoine.

Per saperne di più sulla nostra politica di Investimento Sostenibile, visita la nostra pagina Investimento Sostenibile:

Investimento Sostenibile

Related articles

Strategia obbligazionaria15 gennaio 2024Italiano

Carmignac lancia il suo terzo fondo a scadenza

Find out more
Strategia obbligazionaria15 gennaio 2024Italiano

Il ritorno in auge dei fondi obbligazionari a scadenza

4 minuto/i di lettura
Find out more
Azioni globali8 dicembre 2023Italiano

Costruire il mondo di domani con Carmignac Portfolio Grandchildren

6 minuto/i di lettura
Find out more

AVVERTENZE LEGALI IMPORTANTI
Materiale pubblicitario. Il presente documento è rivolto a clienti professionali.
Il presente documento è pubblicato da Carmignac Gestion S.A., società di gestione del risparmio autorizzata dall’Autorità per i Mercati Finanziari (AMF) in Francia, e dalla sua controllata lussemburghese, Carmignac Gestion Luxembourg, S.A., società di gestione di fondi di investimento autorizzata dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario (CSSF). "Carmignac" è un marchio depositato. "Investing in your interest" è uno slogan associato al marchio Carmignac.
Il presente documento non può essere riprodotto, integralmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione. Non si tratta né di un’offerta di sottoscrizione né di una consulenza d’investimento. Il presente documento non è inteso a fornire consulenza contabile, legale o fiscale né deve essere considerato attendibile in tal senso. Il presente materiale è fornito unicamente a scopo informativo e non può essere considerato attendibile per valutare la fondatezza di un investimento in titoli o partecipazioni in esso illustrati né per qualsivoglia altra finalità. Le informazioni ivi contenute possono essere parziali e sono soggette a modifiche senza preavviso. Esse sono riferite alla situazione alla data di redazione del presente documento e sono ricavate da fonti proprietarie e non proprietarie ritenute affidabili da Carmignac, non sono necessariamente esaustive e non se ne garantisce l’accuratezza.
Il riferimento a titoli o strumenti finanziari specifici è riportato a titolo meramente esemplificativo per illustrare titoli attualmente o precedentemente presenti nei portafogli dei Fondi della gamma Carmignac. Tale riferimento non è volto pertanto a promuovere l’investimento diretto in detti strumenti né costituisce una consulenza di investimento. La Società di Gestione ha la facoltà di effettuare transazioni con tali strumenti prima della pubblicazione della comunicazione. I portafogli dei Fondi Carmignac possono essere modificati in qualsiasi momento. Copyright: I dati pubblicati nel presente documento sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari, così come riportati nella presentazione.
CARMIGNAC GESTION 24, place Vendôme - F - 75001 Paris Tel: (+33) 01 42 86 53 35 Società di gestione di portafogli autorizzata dall'AMF S.A. con capitale di € 13.500.000 - RCS Parigi B 349 501 676 CARMIGNAC GESTION Luxembourg - City Link - 7, rue de la Chapelle - L-1325 Luxembourg - Tel: (+352) 46 70 60 1 Filiale di Carmignac Gestion – Società di gestione di fondi di investimento autorizzata dalla CSSF S.A. con capitale di € 23.000.000 - RC Lussemburgo B67549.