Carmignac

Carmignac rafforza la sua competenza nel settore tecnologico con la nomina di un analista TMT

  • Pubblicato
  • Lunghezza
    1 minuto/i di lettura

Carmignac potenzia il team di investimento azionario con la nomina di Mathias Santos Silva in qualità di analista TMT (tecnologia, media, telecomunicazioni), rafforzando la centralità del settore tecnologico tra le sue competenze core.

Mathias proviene da Boden Capital, dove ha ricoperto il ruolo di analista senior specializzato nel settore TMT per gli investimenti long/short. Precedentemente ha lavorato in diverse società di gestione nei paesi scandinavi, in Francia e nel Regno Unito. Dal 2014 al 2017 è stato analista azionario di Morgan Stanley. Mathias ha avviato la sua carriera nel 2012 ed è titolare di una laurea in Business & Economics della School of Economics di Stoccolma e di un CFA.

Guidato da David Older, il team fdi investimento azionario di Carmignac è costituito da 20 esperti dei mercati azionari europei, emergenti e globali. I gestori sono supportati da specialisti settoriali di grande esperienza, che arricchiscono il processo di investimento con analisi approfondite e convinzioni forti e una mentalità imprenditoriale orientata ai mercati dei capitali, caratterizzati oggi da continue e rapide trasformazioni. La forza del team risiede nella capacità di trarre sapientemente vantaggio dalle tendenze globali attraverso un approccio bottom-up incentrato sui singoli titoli, combinato all’analisi macroeconomica top-down effettuata dal comitato di investimenti della società e a un rigoroso processo di gestione dei rischi.

Mathias lavorerà presso la sede di Londra e riferirà a David Older.

Carmignac

David Older, head of equities di Carmignac, commenta: “La nomina di Mathias accresce in maniera significativa l’esperienza nel settore TMT del nostro team azionario. La sua competenza nell’investimento long/short migliorerà la capacità del nostro team di investimento di individuare le migliori opportunità in tutte le condizioni di mercato.”