Flash Note

La Crescente Importanza della Gestione ESG Attiva

Con la crescita della tendenza all'investimento sostenibile 1 , i prodotti d'investimento si moltiplicano, offrendo agli investitori un'ampia gamma di strategie tra cui scegliere. Questi prodotti offrono una varietà di soluzioni alle sfide sociali e ambientali e sono disponibili sia attraverso approcci passivi che attivi - in altre parole, se il fondo gestisce attivamente o passivamente i rischi e le opportunità ambientali, sociali e di governance (ESG).

La gestione passiva è stata un’importante motore di crescita nei mercati degli investimenti sostenibili, probabilmente perché ha costi più bassi, è scalabile, più facile da implementare e da controllare internamente. Tuttavia riteniamo che una gestione attiva sia decisiva per creare valore per i nostri clienti e per ottenere efficaci cambiamenti ambientali e sociali nel lungo periodo.

Questa ricerca, a cura di Justin Kew, analista ESG di Carmignac, e con una prefazione di Alex Edmans 2 , studia i limiti degli approcci passivi all'investimento sostenibile rispetto agli approcci attivi.

(1) "Investimento sostenibile" è un termine ampio che significa considerare i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle decisioni di investimento e / o nella proprietà, al fine di ottenere rendimenti a lungo termine. È spesso usato in modo intercambiabile con altri termini come investimento responsabile ed etico (PRI, 2020). (2) Professore di finanza presso la London Business School e autore di "Grow the Pie: How Great Companies Deliver Both Purpose and Profit", marzo 2020.