Carmignac

Carmignac ottiene la certificazione ISR per altri cinque Fondi

  • Pubblicato

Carmignac è lieta di annunciare l’assegnazione della certificazione a Carmignac Investissement, Carmignac Portfolio Investissement, Carmignac China New Economy, Carmignac Portfolio China New Economy e Carmignac Portfolio Flexible Bond, che porta così a tredici il numero dei Fondi certificati, ovvero con un patrimonio in gestione pari a oltre 10 miliardi di euro1.

Siamo molto lieti di ottenere ancora una volta questa certificazione, che non è solo un punto di riferimento ma anche una dimostrazione di fiducia per gli investitori alla ricerca di investimenti sostenibili

- Sandra Crowl, Stewardship Director di Carmignac

Qualche osservazione sui Fondi certificati

  • Carmignac
    Strategia Investissement


    I Fondi investono a livello globale in azioni di società favorite da tendenze di lungo periodo, in base a un approccio di investimento socialmente responsabile (classificato ai sensi dell’Articolo 8 del Regolamento SFDR).

  • Carmignac
    Strategia China New Economy

    I Fondi investono, senza limitazioni, in tematiche di crescita sostenibile all’interno della New Economy cinese, in base a un approccio di investimento socialmente responsabile (classificato ai sensi dell’Articolo 8 del Regolamento SFDR).

  • Carmignac
    Strategia Flexible Bond


    Il Fondo adotta un’allocazione flessibile all’interno dei mercati obbligazionari globali, coprendo il rischio di cambio, in base a un approccio di investimento socialmente responsabile (classificato ai sensi dell’Articolo 8 del Regolamento SFDR).

Per maggiori informazioni sull’approccio di investimento responsabile dei nostri Fondi:

Consultate la sezione “Investimento Responsabile”

La “Certificazione ISR” è stata istituita nel 2016 dal Ministero di Economia e Finanza. Viene assegnata al termine di un audit rigoroso condotto da un organismo indipendente (AFNOR o Ernst & Young), ripetuto ogni anno. Per maggiori informazioni, consultare il sito www.lelabelisr.fr. Il Regolamento SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation) 2019/2088 è un regolamento europeo che impone alle società di gestione patrimoniale di classificare i loro Fondi, in particolare tra quelli cosiddetti ai sensi “dell’Articolo 8”, che promuovono caratteristiche ambientali e sociali, ai sensi “dell’Articolo 9”, che effettuano investimenti sostenibili con obiettivi misurabili, o ai sensi “dell’Articolo 6”, che non presentano necessariamente un obiettivo di sostenibilità. Per maggiori informazioni, consultare la pagina: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32019R2088&from=IT.

1Fonte: Carmignac, 31/08/2021.