Fund Focus

Carmignac Portfolio Grande Europe e “l’Effetto Mark Denham”

20.12.2019

Da quando, nel 2016, Mark Denham è diventato gestore di Carmignac Portfolio Grande Europe, ha sempre applicato un metodo rigoroso di selezione dei titoli, coniugato a un solido convincimento sull’importanza dell’investimento socialmente responsabile. Queste caratteristiche hanno determinato una svolta significativa per il Fondo, in soli tre anni.

Lasciamo la parola a Mark Denham


Per celebrare i tre anni di gestione di Carmignac Portfolio Grande Europe, abbiamo rivolto a Mark Denham alcune domande sulla sua carriera e su come vede le azioni europee.


Penso che le azioni europee offrano un rendimento molto interessante se si è disposti a investire su un orizzonte temporale di almeno tre-cinque anni

Una vera e propria svolta in soli tre anni

Per 16 anni Mark si è dedicato a perfezionare il suo processo di investimento e i risultati ottenuti dimostrano la sua lucidità di pensiero e la visione a lungo termine rivolta agli investitori. In appena tre anni, con la collaborazione del team azioni europee e degli specialisti settoriali di Carmignac, Mark ha introdotto una rigorosa disciplina di investimento che ha notevolmente migliorato il profilo rischio/rendimento del Fondo, attirando l’interesse degli investitori e dell’intero settore.

[Article image] Morningstar 4 stars

Un Fondo classificato nel decile superiore con un rendimento positivo corretto per il rischio
Con un rendimento cumulato su tre anni del 32,3% (rendimento annualizzato del 9,8%), Carmignac Portfolio Grande Europe sovraperforma il 91% dei peer e l’indice di riferimento. Il Fondo si colloca inoltre nel primo quartile per l’Information ratio, l’indice di Sharpe e l’indice di Sortino e da quando Mark è il gestore ha un rating di 4 stelle Morningstar (1) .

[Article image] Citywire A

Citywire ha innalzato il rating di Mark Denham ad A
A novembre 2019, come riconoscimento del suo processo di investimento e della coerenza nel raggiungimento dell’obiettivo di investimento del Fondo su un periodo di tre anni, Citywire ha innalzato il rating di Mark da “+” ad “A”. Mark entra così a far parte di un ristretto gruppo di gestori che hanno saputo raggiungere solidi rendimenti corretti per il rischio (2) .

[Article image] Label ISR

Un gestore coerente con le sue responsabilità sociali
Mark è stato premiato anche per il suo lungo impegno nell’investimento socialmente responsabile (SRI). A gennaio 2019 Carmignac Portfolio Grande Europe ha infatti ottenuto il marchio francese SRI (3) . È stato inoltre designato come Fondo “socialmente consapevole” e “a basso impatto di carbonio” da Morningstar.

Principali caratteristiche di Carmignac Portfolio Grande Europe

  • Gestore: Mark Denham dal 01/11/2016
  • Universo: Investe principalmente in società a grande capitalizzazione dell’Unione europea
  • Obiettivo: L'obiettivo del Fondo è sovraperformare l'indice di riferimento (1) su un orizzonte temporale di cinque anni, conseguendo la crescita del capitale sul lungo periodo
  • Focus: Società con profitti elevati e sostenibili che reinvestono gli utili per alimentare la crescita futura
  • Caratteristiche distintive: Titoli growth di qualità e Fondo socialmente responsabile
  • Allocazione del portafoglio: Adatta per la parte core di un portafoglio di investimento
  • AUM del Fondo: €395 milioni (al 30/11/2019)


[Article Image] CGE Performance table IT
[CGE] Risk scale Investment Horizon IT

Carmignac Portfolio Grande Europe

Principali rischi del Fondo

AZIONARIO: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.

CAMBIO: Il rischio di cambio è connesso all'esposizione, mediante investimenti diretti ovvero utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.

GESTIONE DISCREZIONALE: Le previsioni sull'andamento dei mercati finanziari formulate dalla società di gestione esercitano un impatto diretto sulla performance del Fondo, che dipende dai titoli selezionati

L'investimento nel Fondo potrebbe comportare un rischio di perdita di capitale.